Aiutate Musseu stagione 2013

Fratelli a voi tutti che mi seguite chiedo un'aiuto per compiere i miei grandi viaggi "purtroppo" dettati dalla forte spesa !!!
Fisicamente e mentalmente sono pronto a qualsiasi sfida!

Ma essendo padre di famiglia e operaio non riesco a far fronte. Mi rendo conto che i tempi non sono dei migliori per nessuno, ma basta un piccolo contributo da tanti per realizzare un grande sogno!

Aiutate Musseu "donazione" con paypal ( pulsante qui sotto)

oppure mandando un contributo al Banco Popolare conto corrente numero iban IT43N0503459602000000802317 intestato a Murari Giorgio

per info email giorg9@alice.it, cell +393394738161
GRAZIE DI CUORE un abbraccio da Musseu

"vivi questo mondo e vivilo con intensità, con passione.Vivilo con totalità,con tutto il tuo essere....e da quella passione, amore e gioia, diventerai capace di andare oltre "

lunedì 28 marzo 2011

300 Rescarando

Rescarando 300 , si prosegue il cammino verso la qualifica per la P.B.P. , quanta strada ho macinato , quanti orizzonti ho vissuto, quante anime conosciute , gli anni passano ma la voglia e l'entusiasmo alla ricerca dell'oltre è sempre viva e si rinnova ad ogni viaggio , un bel 300 organizzato dal bionico Jimmy anima randagia di Milano mi stimola molto e allora via si parte . Ormai le rando sprint , come le chiamo io fino ai 300 km , di rando hanno solo il nome , in realtà tutte tracciate sono un'arma pericolosa , se pur molto utili per chi è alle prime rando , stimolano tanti ciclisti "agonistici" a partecipare !!!! Dobbiamo rimpossessarci dello vero spirito randagio, pedalare per il gusto di "pedalere" a contatto con madre natura , contro i nostri limiti fisici e mentali , altrimenti si rischia di fare la fine delle granfondo che ormai sono a mio avviso "ridicole" e allora.... via le frecce !!!! O forse semplicemente siamo noi popolo italiano " sbagliato " non sappiamo cogliere IL VERO SPIRITO RANDO, ma...!!!! difficile venirne fuori . Rescarando.... anche stò giro non sono da solo , ho con me l'inseparabile Claudio che accetta la sfida del 300 , confine inedito a parte la casalinga V.R.V. e l'ormai collaudato Gianni che esattamente un anno fa faceva la sua prima randonnèe . Partenza il sabato pomeriggio perchè devo trovarmi con un artigiano di Milano produttore di telai in titanio , grande personaggio , un'artista con tanta passione che mi ha colpito per il suo amore per questo sport , partorisce dei veri e propri gioiellini che a breve Musseu cavalcherà nei suoi viaggi, il Signor David Leonardo ( a breve un resoconto del mio incontro ). Per le 17 siamo a Rescaldina tutto perfetto , ritrovo tanti amici e un'incredibile organizzazione , da 10 e lode , pensa per 10 euro hanno messo su una " granfondo " . Sono le 19,30 cena con amici e via per il bed & breakfast che dista 6 km da Rescaldina , una bella villetta con interrato dedicato come pensione, si prepara tutto per il giorno dopo...è si levataccia anche sto giro , cambio fuso orario e partenza della rando opss....gara ore 6 !!!!! Alle 23 sono a nanna con l'accordo di alzarsi alle 4 ....ore 3 dopo ben quattro ore di "letto" sono sveglio e bello pimpante che faccio !!!!! guardo il soffitto ..ore 3,30 mi alzo , si alza anche Gianni , megacolazione , borse fatte sono le 4,30 e Claudio !!!!...NOOO è ancora a nanna bello beato, comincio a rompergli l'anima fin che esasperato si alza , quest'uomo mi fa impazzire !!!! Ore 5,10 siamo sul luogo della partenza , molti ciclisti sono già arrivati c'è ancora buio , previsione meteo pessime ma per il momento tiene , pochi attimi.... è giunta l'ora della partenza , io sono con l'inseparabile metà ..Piero (Piera la crocerossina) , Luigi e tanti altri amici di grande avventure, sono uno dei primi a timbrare , parto tranquillo aspettando il resto dell'Armata Brancaleone, anche se oggi o progetti agonistici per allenamento Montello !!! Luigi c'è ....e Piero !!!! mi lascio sfilare..... 10 km fatti di Piero nessuna traccia , la gamba gira che è una meraviglia che faccio !!! è ancora buio , decido di rimanere nel primo gruppo . La notte lascia spazio ad una meravigliosa alba sul lago di Lugano 55 km fatti , prima salita di giornata , 5 km sparati a tutta ....prima selezione , se pur a fatica reggo con altre 25 anime , Luigi c'è ....viaaa si prova a pedalare un po con il number one De Angeli Enrico e truppa fin che reggo poi aspetterò il resto dell'armata , un continuo su e giù preso allegro ci porta al primo controllo costeggiando il bellissimo lago Maggiore , che spettacolo... grazie madre natura , al ristoro gente molto gentile e il tavolo bandito di tutto di più , ma non c'è tempo oggi è "gara" si riparte , che strano trovarmi qua ....ma sto bene , rimango nelle retrovie il ritmo per me è troppo alto , andare davanti a tirare sarebbe un suicidio e poi penso "quando mi molleranno ne dovrò fare di strada da solo" !!!! E vai con la danza ...a turno i "guru" cercano di scremare il gruppo troppo numeroso , si fa selezione da dietro , siamo rimasti in 18 ,kilometro 120 comincia il percorso duro un continuo susseguirsi di salite non impegnative ma si sale !!!! poco prima del secondo controllo Luigi molla non regge il ritmo , vorrei restare con lui ma mi invita a proseguire con il mio passo "vai ragazzo se tieni vaiii" , secondo controllo 166 km arriviamo in 13 anime , timbro e viaaa , 205 km fatti salita che porta a Curino 3 km belli tosti , si parte allegri ....devo mollare mi lascio sfilare con altri quattro , cinquecento metri mi separano dalla testa della corsa allo scollinamento , rapportone e viaaa a caccia , discesa a tutta... qualche km di piano e siamo di nuovo compatti , ultimo controllo ormai le asperità sono finite , 70 km di piatta percorsi in due ore scarse e siamo a Rescaldina ,290 km x 2500 mds ai 31,5 di media.... incredibile mai avrei detto in questo periodo di reggere un ritmo così elevato , la maggior parte di quelli che ho pedalato oggi sono di un'altro pianeta ma la mia crescita è continua e sono determinato , ho ancora tanta strada da fare per ambire al progetto "AMERICA" e allora testa bassa e PEDALARE verso l'infinito . Una nota particolare va : al BIONICO amico Jimmy con team rescarando ...GRAZIE MERAVIGLIOSI

al mitico Claudio che alle ore 20,30 ha concluso la sua impresa sotto una fitta pioggia GRANDEEEEE...


File gps del percorso mancano 15 km dove il garmin si è bloccato !!!! http://connect.garmin.com/activity/75735776

domenica 20 marzo 2011

Primavera e val Rendena

I giorni si allungano
...evviva la primavera e' arrivata
....madre natura si è animata
Gli animali si sono risvegliati
....gli uccelli innamorati.
Io rinascerò ascoltando
questa sinfonia delicata
.... felice d'esser nato
fra cielo terra e infinito






Giro val Rendena : 150 km x 3000 mds
Passo Ballino/Passo Duron/Madonna di Campiglio/Stenico/Passo Ballino
http://connect.garmin.com/activity/74344459

domenica 13 marzo 2011

Rando200 di Bergamo , tanta Testa !!!!

E' si , oggi è stata una giornata di Testa .....di tanta Testa .
Ore quattro di domenica 13 marzo si ritorna alla "normamusseu " , tre ore di sonno e via per Bergamo mi aspetta il 200 del team Testa .
Visto le previsioni meteo pessime e la conferma della partecipazione dell'Armata Brancaleone siiiiii ...... decido per l'avventura !!!!
Dopo una settimana tirata e "triste" per l'incidente occorso al mio grande amico Ennio , caduto in bici (scapola e 6 costole rotte) , sono pronto a vivere un'altro giro di giostra verso l'oltre .
Il tempo sto giro non sfugge alle previsioni , fuori ci sono 10 gradi e una dolce pioggia ... adoro la pioggia primaverile , il suo profumo , si perchè in primavera la pioggia che cade favorisce il rifiorire di madre natura , tutto esplode in un'armonia d'amore !!!!!
L'Armata di Verona è composta da Fabio un pazzo scatenato in cerca dell'oltre , pronto a buttarsi in ogni avventura !!!! da Roberto , persona di grande anima , eeee......da Claudio che sto giro decide di essere solo di supporto "prove generali" per la 24 ore del Montello !!!!! ad attenderci a Bergamo c'è Paola ( compagna di vita di Piero) che formerà con Claudio il nucleo di supporto al Montello..... input per andare oltre alla conquista dell'America !!!!!
Con largo anticipo siamo a Albano Sant'Alessandro paese posto ai piedi della collina di San Giorgio e della Valle di Albano , la musica non cambia.... una dolce , fitta pioggia accarezza il paesaggio, beneeee , la mia mente elabora........ i "corsaioli se ne staranno al calduccio sotto le coperte , per loro esiste solo il "divertimento" !!! puro della competizione , il resto è noia , e che senso ha "bagnarsi" ma siamo pazzi .....e fin qua posso capire !!!! ma..... anche molti presunti randagi "pigri" daranno buca , FREGANDOSENE di quelli che si fanno un mazzo con AMORE per poter donare al costo irrisorio di 10 euro randonnèe bellissime , già la settimana dopo ce n'è un'altra !!!! caz...!!!!!! almeno aveste la correttezza di pagare !!!!!! MERITERESTE di essere trattati come il gregge !!!!!! 100 euro 6 mesi prima ..... va be ritorniamo a noi a Bergamo, all'oltre del cammino di Albano , abbiamo tutto il tempo per fare le cose con calma , arriva il team Testa.... in pochi attimi preparano tutto , lentamente arrivano quelle 40 anime delle 400 presunte !!!!! L'Armata c'è.... è li pronta a far festa , è bellissimo ....un clima disteso tra amici di grande battaglie , mega colazione di tutto di più e pronti per partire , ore 8.30 ci siamo , timbro sul cartellino e viaaaaa . Cielo grigio ma non piove , opto per abbigliamento invernale e spolverino in gorotex ( fregato) ,
Il percorso nella prima parte costeggia il lago di Iseo, da Sarnico-Predore-Tavernola si arriva a Riva di Solto, si formano vari gruppetti , l'armata è compatta fantastico ....quanti ricordi riaffiorano alla mente , quante giornate con pioggia abbiamo vissuto assieme e ora in questo momento siamo qua per vivere attimi infiniti , linfa per l'anima , sinistra.... si sale per 3,5 km a Solto Collina, salita dura aspra ...caz.. sono troppo vestito non riesco a respirare , le gambe stentano a carburare , in qualche maniera arrivo al primo controllo , mentre aspetto i ritardatari del gruppo mi tolgo lo spolvero di gorotex , sono tutto bagnato come avessi preso l'acqua ...peggio !!!! che pirla con tutta la mia esperienza navigo ancora con queste gaffe !!!! Si scende in Valcavallina e comincia a piovere , e vaiii la prendo tutta chi se ne frega, voglio respirare e poi c'è caldo ben 12 gradi !!!! si raggiunge Lovere e si ritorna alla partenza di Albano S. A dalla stessa strada dell'andata causa strada ciclabile chiusa , la velocità è sostenuta si fa selezione da dietro , i km scorrano velocemente , Albano 100 km fatti , Fabio purtroppo deve abbandonare , con i suoi dolci 105 kg ha sfondato la sella !!!! io sono bagnato come un pulcino , chiedo al team Claudio/Paola se hanno una maglietta da darmi , visto che la mia borsa di ricambio era rimasta al casello di Verona nord in macchina !!!! Si riparte per un'altro giro di giostra altri 100 km , sto giro salendo da Pradalunga , Clusone , io e Piero appena usciti dal ristoro per dare un senso alla giornata !!!! invece di girare a sinistra giriamo a destra ...trovandoci dopo un km senza Armata .... un breve consulto , cazz abbiamo sbagliato !!!!! Via all'inseguimento strada sempre in leggera salita eccoci di nuovo assieme, 7 anime vaganti ... io, Piero il Re, Ijmmy , Elio , Roby e un'invasato podista simpaticissimo , attimi di vita bellissimi , si soffre e si sale , paesaggio fiabesco e la pioggia fa il resto , arriviamo a Clusone ...ristoro di tutto e di più , grazie Testa siete fantastici , si riparte Elio comincia a soffrire , si stacca ripetutamente e Piero fa da crocerossina , come sempre !!! si scende a Lovere dove si gira a destra per Castro-Riva di Solto-Tavernola-Predore e si rifà la strada del ritorno del primo giro fino a Albano. Ultimi trenta km tirati a tutta da un'impazzito Roby che sembrava indiavolato , saltano Elio e Ijmmy ma non importa ormai siamo arrivati , eccoci ad Albano 192 ,2 km con un dislivello di 1230 metri in 7 ore .... PIANO NE !!!! vissute con splendidi compagni di viaggio .
Piero il Re..... assieme formiamo un'armata incredibile , un'intesa perfetta , e poi Ijmmy Roby ,Elio e ..?? grazie ragazzi , grazie al team TESTA per L'AMORE e L'ANIMA che avete profuso per organizzare una così bella rando , grazieeeee team Paola/Claudio due anime NOBILI , eeee........ alla prossima per un'altro giro di giostra !!!!

venerdì 4 marzo 2011

Goooooo.....Ausi&Seba

Oggi 4 Marzo 2011 ore 7 , uno sguardo al cielo....bellissimo , un' azzurro limpidissimo , un letta al computer per vedere dove Ausilia e Sebastiano sono arrivati nell'avventura in Alaska (IDITAROD), ....li sento , la vivo insieme a loro ..... .ormai ci sono , viaaaa si parte per il "cielo" , Peri/Fosse/Corno/P. Fittanze/devo evadere verso quel manto bianco che tante emozioni regala ...entrare nell'anima di Ausi ....condividere ......incantarsi davanti al silenzio che c'è intorno ALL'INFINITO spazio purificato, sentirsi vivi. La neve mi dona un senso di pace, di tranquillità, di riflessione .
Quando è tutto “bianco” mi prende la voglia di pedalarci sopra , lasciare le impronte del mio caval de fero , tuffarmi su quel soffice velo…. è un po’ come tornare bambini, quando si è sereni e felici per un nulla…..Il paesaggio innevato è bellissimo, dolce, tenero, magico, loro sono la... oltre ogni confine, ASSIEME per vivere...... vivere liberi .
Gooooooo....... Ausi&Seba verso l'infinito .

Ausilia Vistarini & Sebastiano Favaro il 4 marzo 2011 ore 17,50 in 5 giorni 5 ore e 50 minuti al 16° posto finiscono la mitica IDITAROD 350 mile .


Qual è il significato della vita ? la luce della consapevolezza , più si è consapevoli e più tutto ha significato, profondita, un passo dopo l'altro si arriva all'infinito della semplicità, dell' AMORE