Aiutate Musseu stagione 2013

Fratelli a voi tutti che mi seguite chiedo un'aiuto per compiere i miei grandi viaggi "purtroppo" dettati dalla forte spesa !!!
Fisicamente e mentalmente sono pronto a qualsiasi sfida!

Ma essendo padre di famiglia e operaio non riesco a far fronte. Mi rendo conto che i tempi non sono dei migliori per nessuno, ma basta un piccolo contributo da tanti per realizzare un grande sogno!

Aiutate Musseu "donazione" con paypal ( pulsante qui sotto)

oppure mandando un contributo al Banco Popolare conto corrente numero iban IT43N0503459602000000802317 intestato a Murari Giorgio

per info email giorg9@alice.it, cell +393394738161
GRAZIE DI CUORE un abbraccio da Musseu

"vivi questo mondo e vivilo con intensità, con passione.Vivilo con totalità,con tutto il tuo essere....e da quella passione, amore e gioia, diventerai capace di andare oltre "

lunedì 30 gennaio 2012

Lago di Garda.....il mio Arcobaleno !!!

29 Gennaio si allunga il confine....... e vaiii con un bel 300 !!!
Giornata fredda e ventosa, giusta per rendere il tutto stimolante.
Viaggio verso il lago di Garda...... il mio magico "arcobaleno", il pensiero vola e l'anima sorride.
Ore 4.45 del mattino tutto pronto "armi e bagagli" per restare fuori tutto il giorno.
Il progetto è di percorrere il lago in senso antiorario fino al "ritrovo" di un gruppo di amici che percorreranno il lago in senso orario con partenza da Lasize ore 9.30....dietrofront e via con loro.
Dai calcoli fatti dovrei fare circa 140 km, arrivare fino a Desenzano...140 km di fondo da solo tranquillo, dietrofront.... 140 km con i "granfondisti",,, a ritmo "variabile" !!!
Il giro diventa stimolante anche per il fatto di riuscire a percorrere il lago nei due sensi in giornata.....mi mancava !!!
Si parteeeee, opto per un fanale "veloce" quello da casco per mtb, una luce incredibile ma ha pile....per oggi basta.
Tutto tace, il popolo della notte è già a nanna e i mattutini sono ancora al calduccio sotto le coperte. Rimaniamo noi figli dell'assoluto oltre, senza confini e mete....e vaiiiii - 2 gradi !!!
Percorro tutta la Valpolicella immerso in un splendido scenario invernale, il silenzio regna sopra ogni cosa....solo io, il metallico rullio del mio "caval de fero" sul ghiacciato asfalto e un lieve venticello, il cielo non lascia spazio a nessuna previsione, il meteo spacciava nuvolo ....vedremo al sorgere dell'alba !!!
Arrivo al lago, la temperatura da sotto zero sale leggermente a +1, ma il vento rende il tutto vano !!!
Lentamente il mio corpo viene travolto, trapassato dal freddo e gelido vento, ma sono pronto...Musseu  prosegue lungo il suo cammino catturato da "quell'arcobaleno" che il lago offre, emozioni, sensazioni ....da VIVERE !!!
Ore 6,40 l'umano fa la sua comparsa, ormai sono a Riva del Garda, l'alba...la magica alba regala panorami bellissimi, cominciano le gallerie lungo la sponda bresciana , il vento si fa ancora più cattivo e contrario. Strada in continua ma lenta salita, ore 7 sono a Limone , stacco un attimo per qualche foto e a mangiare, cielo coperto ma non minaccioso, la temperatura rimane sui 0 gradi.
Ecco i primi ciclisti, gruppi numerosi di amatori e squadre di prof in preparazione sul "mite" lago, ore 9,30 sono a Salò, telefono al gruppo...come copione ! appuntamento a Desenzano, " Musseu ormai potrebbe viaggiare senza "tempo" !
Mi passa un bel gruppone di scatenati pronti a mostrare i "muscoli" e la classica inciviltà "incazza automobilisti" !!!
Arrivo a Desenzano giro di boa, 142 km fatti.....arriva l'armata "granfondisti" saluti e via a "tutta" vento in poppa si cambia ritmo, il pedalare regolare per loro non esiste !!!
Mi adeguo volutamente al cambio ritmo....ogni tanto mi ci vuole !!! pochi km e uno del gruppo fora.....proseguo tranquillo senza forzare, mi passano due ciclisti in mtb con forcella rigida ma con due copertoni "carormati" che rullano rumorosamente sul gelido asfalto, mi accodo, il ritmo è perfetto, sono molto regolari....una meraviglia !!! 10 km fatti si arriva alle gallerie , ci fermiamo un attimo per pisc....due splendidi ragazzi che stanno facendo il giro del lago da Brescia a Brescia....circa 160 km in mtb !!! Sono il campione italiano delle 24 ore in mtb e company...si vede !!!
Arriva il resto della truppa....via a tutta, il gruppo si spezza in vari tronconi....e vaiiii per la gioia delle mie povere gambe che gridano pietà !!!
Torbole, pausa pranzo, 10 minuti di stacco, clima piacevole 6 gradi...con vento contro si riparte, cambi regolari, fino a Tempesta poi vaiiiii con il trenino a ruotare, la velocita sale, anche perchè tutti vogliono "dimostrare" di averne di più, la cosa mi infastidisce un po ma reggo e meno, il momento è da testa bassa. Sotto i colpi dei più forti il gruppo esplode....rimaniamo in 7 , vento sempre contro , si ritorna al classico trenino....la velocità cala , le mie gambe sono "fumate" eccoci a Lasize ultimo strappo e per loro è "arrivo" ....mollo basta ne ho abbastanza, per oggi va bene così, 255 km fatti, saluto la truppa e ritorno indietro per salutare il resto del gruppo, 30 km mi separano da casa.....ancora vento e freddo sul mio cammino, lentamente arrivo alla meson, sono stanco, i carichi di lavoro con questo clima sono notevoli.....280 km fatti.
Grazie amici , grazie lago anche oggi un giorno da ricordare, avanti tutta verso il sogno !!!

Il mio giro  IN CIFRE !!!

domenica 22 gennaio 2012

Corpo e Anima !!!

....il freddo non molla , una settimana "infernale"....(in questo momento sto pensando a Ausi&Seba...chissà dove saranno per prepararsi per la nuova sfida in Alaska ) oggi domenica 22 Gennaio giornata ideale per allenare " corpo e anima " , quello che fa la differenza nell'oltre !!!
La mente comanda, l’energia segue e il corpo esegue
Un "violentare" il proprio fisico per renderlo forte in grado di sviluppare straordinari livelli fisici e mentali, il mio lento e lungo cammino verso l'oltre.
Ore 7,30 si parte....- 6 gradi, strade molto scivolose, ma tutto sotto controllo, Musseu c'è e si diverte !!!
Vado a recuperare le tre anime che oggi mi fanno l'onore di uscire con me; Marco, Alberto e il grande scudiero.
Il giro partorito sarebbe Verona/Chiampo/Verona ...un 140 ondulato di media durezza , ma ne esce un giro bello tosto "causa" la gara podistica di Monteforte che occlude tutte le vie sul piano.
Il nostro viaggio si è perso sulle alte quote, un continuo su e giù con strappi hard e discese da veri "randagi" tutti pronti a divertirsi fino alla resa.......lo scudiero "esplode" sulla salita per San Giovanni Larione, Marco "poco allenato" molla a Tregnago nel ritorno e Alberto lascia...sulla salita che porta a Castagnè, tre grandi personaggi.....grazie ragazzi, Musseu prosegue e vola su altre due "salitelle" portando a casa un bel girello di scarico di 150 km per 3000 mds !!!

                       Corpo e Anima......cos'altro siamo ?

lunedì 16 gennaio 2012

14/15 Gennaio...freddo e Traguardo !!!

Il mio viaggio....i miei primi passi verso nuove terre, il mio mondo interiore in continua esplorazione.
ANDIAMO.......e vaiiiiiii
Fine settimana bellissimo, un due giorni di fondo (400 km ) con il mio gruppo "Traguardo Volante", il mio lago di Garda, la  terra dei Forti....e la val D'Adige...
Il freddo, il vento, il lago.....un azzurro "invernale" da brividi, l'onda spazzata da raffiche di vento e lassù meravigliosi picchi innevati che "sorridono"....tutto magico, tutto vero.
L'anima esplode di gioia , il cuore si emoziona e "l'animale" messo a dura prova ringrazia....
GRAZIE madre natura per l'attimo infinito di vita.



Il freddo non ha risparmiato nemmeno la mia povera macchina fotografica che non è riuscita a immortalare il "MOMENTO"....  -8,1 alle ore 7.50 del mattino a 68 metri di quota !!!




Gennaio dedicato a "girelli" sui 200 km di fondo lento !!!
A fine mese se il tempo lo permette farò la V.R.V. nel suo totale (600 KM ).......il mio viaggio alla ricerca dell'assoluta semplicità e armonia mi offrirà grandi emozioni, un'oltre dove vi ho trovato l’infinito ESSERE .

domenica 8 gennaio 2012

Si parte verso il "sogno"

1 Gennaio 2012....si parte
L’anno del mio primo grande volo è arrivato.
Chiudere il cerchio del mio cammino... !!!
Il senso della fine del mio pensiero, finalmente raggiunto "l'oltre"..... dopo averlo a lungo cercato.
Essere "ARRIVATI" all'atto finale, una grande vittoria, che mi da la forza per preparare al meglio questo grande viaggio (soldi e team sono fiducioso che arriveranno)
Mentre il mondo raccoglie anni di "ignoranza" regalandoci un 2012 "di fine" ; economia, finanza, politica, spettacolo e di un inizio verso una via che porterà l'uomo....credo !!! verso l'unico cammino possibile se vuole salvare il pianeta, ritroso alla ricerca dell'armonia con madre natura, e il suo "ESSERE"...Musseu è già oltre (con sincera umiltà ) nella semplicità e nell'amore, perché il domani sia l’inizio di un futuro migliore per tutti noi .
Prima settimana di Gennaio dedicata al fondo senza grandi acuti verso "il cielo", bisogna macinare km  e abitudine a restare in sella, creare quell'armonia che mi permetterà di restare sul mio dolce "caval di fero" per 15 giorni attraversando l'Europa !!!.....cinque su otto giorni in sella, tre su cinque da solo a fare fondo lento, primo del'anno con veri amici a festeggiare il mio amato lago, il 6 sui colli Berici, macinati 600 km ...poco dislivello, vento e freddo a farmi compagnia.
Si parte.....si parte consapevoli che Musseu dovrà crescere verso "la fine del sogno"  !!!