Aiutate Musseu stagione 2013

Fratelli a voi tutti che mi seguite chiedo un'aiuto per compiere i miei grandi viaggi "purtroppo" dettati dalla forte spesa !!!
Fisicamente e mentalmente sono pronto a qualsiasi sfida!

Ma essendo padre di famiglia e operaio non riesco a far fronte. Mi rendo conto che i tempi non sono dei migliori per nessuno, ma basta un piccolo contributo da tanti per realizzare un grande sogno!

Aiutate Musseu "donazione" con paypal ( pulsante qui sotto)

oppure mandando un contributo al Banco Popolare conto corrente numero iban IT43N0503459602000000802317 intestato a Murari Giorgio

per info email giorg9@alice.it, cell +393394738161
GRAZIE DI CUORE un abbraccio da Musseu

"vivi questo mondo e vivilo con intensità, con passione.Vivilo con totalità,con tutto il tuo essere....e da quella passione, amore e gioia, diventerai capace di andare oltre "

domenica 3 febbraio 2013

Ecco Eolo e padre Sole

Dopo la giornata di ieri a danzare sotto l'acqua , oggi Eolo mi sveglia alle 9,30 sbattendo violentemente lo scuro della finestra, caz.. sono in ritardo....ero d'accordo di girare in bici con A.I. !
Va be ci può stare dopo una settimana di lavoro di notte con 2 ore al giorno a letto !!!
Mi sento bene e sono felice, la giornata è meravigliosa un cielo limpidissimo, azzurrissimo, la mia mente elabora e partorisce il giro....naturalmente con il forte vento e lo splendido sole d'oggi un passaggio al lago di Garda è d'obbligo e poi si sale ad ammirare...lago, monti e l'infinito orizzonte.
Ore 11 sono in bici, raffiche di vento mi portano a spasso, si passa dai 45 orari con vento a favore ai 25 contrario, quando è laterale è da paura...bisogna stare attenti a non farsi travolgere da quache macchina che ti passa a pelo!!!
Incrocio folti gruppi di ritorno per pranzo dal lago .....trovo anche A.i.....Ciao !
Ma il mio destino oggi è scritto devo arrivare lassù a San Zeno di Montagna dalla bellissima, strada di Brenzone, con una giornata così deve essere da PAURA....e così è,!
Lasciata la sponda, a man mano che min'alzo corpo anima si elevano in un benessere divino....voglio morire ORA da tanto che sto bene, troppo spettacolare , troppa grazia....panorami indescrivibili, Continue fermate per catturare questo attimo di poesia.....vorrei farvi entrare nella mia anima, ORA per farvi capire il bene che si prova quando si è innamorati di madre natura....sempre pronta a regalarti tanta POESIA, lei non chiede AMA.
Il mio cammino diventa un fiorire di emozioni che mi fanno letteralmente volare, i km passano, strappi al 20%...fatica, gioia,amore,.....tutto magico, tutto vero, siiiii sono liberooooo di VOLARE.
Eccomi a San Zeno, altro piccolo strappo per arrivare a Lumini, il lago ancora li a farmi sorridere, Planata su Caprino dettata da neve e ghiaccio.....via si vola verso la meson,con i Sean nelle orecchie e madre natura nel cuore.

Lascio a voi l'attimo !

 Le piu belle poesie si scrivono in giornate come questa
un grande Sole e Eolo mi catturano e mi portano con sè
 Pazzo d'amore verso il mondo....l'umanità
 catturo l'attimo e lo porto a voi
 Alzate lo sguardo miei giovini fratelli
 ammirate questa poesia d'amore
 che madre natura ci regala per l'eternità
 e quando il vostro cammino dubita
 tornate alla ricerca della felicità
 che solo madre natura e l'amore ci regala

viva madre natura, viva l'amore, viva la libertà....di volare

5 commenti:

Alfredo ha detto...

Bellissimi scorci! Verro' a farci un giro, si sale da Brenzone?
Alfredo

musseu ha detto...

si fratello da brenzone per san zeno di montagna

Anonimo ha detto...

sono tuo fratello pino

musseu ha detto...

ciao fratello Pino ...come butta un abbraccio a te e Dany :)

Anonimo ha detto...

So so